Ma che importa…

pioverà, che importa...

Non importa, non importa, non importa… 

di quasi (quasi!) tutto si può dire non importa. Devo ricordarmelo più spesso.

 

Mi sorprenderà la pioggia,
ora che non ho neppure il cappello di bambù?
Ma che importa…

Matsuo Basho, da Cento Haiku, traduzione a cura di Irene Iarocci, Guanda Editore

 

*Ascoltando Jovanotti – Piove

Ma che importa…ultima modifica: 2017-06-17T20:10:30+00:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Ma che importa…

Lascia un commento