Scivolati

scivolati]

«Non bisognerebbe lasciarci scivolare i giorni dalle mani» dico a mia figlia mentre guido. Lei mi guarda un po’ annoiata dall’alto della sua diciassettenne sicurezza di poter invece lasciare scivolare tutti i giorni che vuole. Intanto dall’autoradio  escono gli AC/DC con le ultime note di Highway to Hell e allora mi chiedo da dove diavolo mi sia arrivata questa considerazione sullo scivolare dei giorni.

Scialo di tesoro

Eppure in dono ce ne avevano assegnati tanti
così tanti, milioni di milioni di giorni
da sgranare, granaio colmo fino all’orlo
color oro, ogni chicco un giorno
con la sua alba il suo mezzogiorno
e serate e stellate e lune, più infinitesimali
sottochicchi di ore e ore e minuti,

scialo imperdonabile lasciarli scivolare
tutti a uno e a uno dalle dita dove come?
scivolati dove tutti quei cieli tutto
quell’oro? svanito dove in un batter
di ciglia tanto tesoro?

Vivian Lamarque, da  Ipotesi sul dimenticare, in Madre d’inverno, Mondadori, 2016

*(ri)ascoltando AC/DC – Highway to Hell
https://www.youtube.com/watch?v=l482T0yNkeo

Scivolatiultima modifica: 2018-01-24T00:01:50+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento