Gioco di ombre

gioco di ombre

Come in un buffo gioco di ombre cinesi, ci muoviamo un po’ a caso, rincorsi da paure più tangibili delle ombre stesse.

Uomini

Gli uomini?
Rapide ombre sull’acqua che scorre:
ombre d’anatre volanti. Dove vanno?
Battono, battono le ali;
volano volano; dove?
Sterminata la terra
e infinito il cielo
e la stagione bene adatta al volo.
Come bello il volare, se non fosse…
lontana forse e indistinta,
in agguato,
l’ombra di un cacciatore.

 
Shaikh Ayaz (poeta pakistano, 1923-1997) – (testo dal web: cantosirene.blogspot.it)

* ascoltando Tim Buckley – Phantasmagoria in Two https://www.youtube.com/watch?v=bsO756lqfVM; Fleetwood Mac – Jumpin’ at Shadows https://www.youtube.com/watch?v=Q3ure6_pa2M.

Gioco di ombreultima modifica: 2018-02-21T00:02:36+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento