Il filo dell’aquilone

aquilone

Ma i fili della memoria si potranno mai rompere del tutto?

Aquilone

Il ricordo
è un aquilone.
A poco a poco si allontana,
goditi il suo volo.
Più in alto
si rompe il filo della tua memoria
e ti siedi a contemplare come lo possiede la distanza.

Briceida Cuevas Cob (nata nel 1969 a Tepakán, un villaggio maya dello Stato di Campeche, in Messico) da Las lenguas de América. Recital de poesía, UNAM, 2005 – a cura di Carlos Montemayor  (testo e traduzione dal web https://cantosirene.blogspot.it/)

* ascoltando Avishai Cohen Trio – Remembering
https://www.youtube.com/watch?v=E4kc0Aby2vA

Il filo dell’aquiloneultima modifica: 2018-05-22T16:21:37+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento