Obiettivi incerti

obiettivi

A caso…

 

Come frecce scoccate
da un ludico arciere
che non ha sempre
per mira un bersaglio, bensì
la bellezza d’una traiettoria,
sorvoliamo lo spazio degli anni.
Nella permanenza in volo
ci viene meno l’orientamento,
siamo oggetto di lanci sbagliati
e privi di verosimile obiettivo.
Dove, dove cadremo?
così senza onore.

Valentino Zeichen (Fiume 1938 – Roma 2016), da  Le poesie più belle, Fazi Editore, 2017

*ascoltando Rory Gallagher – What In The World https://www.youtube.com/watch?v=O9f11SXFFXE

Obiettivi incertiultima modifica: 2019-03-18T09:28:07+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento