Essere e non essere

00

Nessun dilemma in questa poesia, ma una chiarissima preferenza.

 

Più felice sono quanto più lontana
porto l’anima mia dalla sua casa di creta
in una notte di vento quando la luna è chiara
e gli occhi vagano tra mondi di luce

quando io non sono e nessuno è accanto
né terra, né mare, né limpido cielo
solo spirito che vaga senza confini
nell’immenso infinito.

febbraio 1838
Emily Brontë (Thornton – Regno Unito, 1818 – 1848), da Stelle e altre poesie, a cura di Piera Mattei, Via del vento, 2006

*ascoltando Steve Miller Band – Fly Like An Eagle https://www.youtube.com/watch?v=6zT4Y-QNdto

Essere e non essereultima modifica: 2020-02-07T22:33:13+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento