Cyrano o non Cyrano?

81Ae1sRkXbL._SY445_

 Ti hanno mai chiesto di fare il Cyrano della situazione?
A me sì, una volta, ma non ho saputo dare dei suggerimenti molto originali…

Lezioni di punteggiatura (prima parte)

Mi chiedi come farti capire, tu,
impacciato e acerbo di scrittura
– tu che l’ami e glielo vuoi scrivere –
quali parole? quali pause?

Posso dirti poco,
temo che l’amore
non conosca la punteggiatura
– e neppure l’educazione –
ma ho sentito dire che una virgola
a volte è un punto fisso
reso incerto da una lacrima.
I due punti invece non hanno dubbi:
due punti
e tutto diventa chiarissimo
come un bacio improvviso
appoggiàti a un muro.

Perciò, se sei sicuro, prova con
Volevo dirti questo: ti amo
– e lascia perdere gli esclamativi.
Ne riparliamo alla prossima lezione.

Irene Marchi, da L’uso delle parole e delle nuvole, Cicorivolta Edizioni, 2020

 

*ascoltando Francesco Guccini – Cyrano https://www.youtube.com/watch?v=9WTYTrQ_EWk

Cyrano o non Cyrano?ultima modifica: 2020-05-27T16:20:34+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento