Leggere i muri

chi lo sa

Il muro che compare nella foto qui sopra è di una casa del mio paese: ogni volta che passo di lì provo a immaginare chi possa avere scritto quell’unica parola e perché: sarà stato un messaggio in codice? o magari un’inconsueta dichiarazione d’amore? una parola d’ordine o forse l’acronimo di una frase di dodici parole? Non lo saprò mai, e va bene così. Probabilmente chi doveva capire ha capito e questo basta. Agli altri, resta la curiosità che accende la fantasia.
Ma tu, se ne avessi la possibilità, che frase vorresti scrivere, proprio in questo momento, su un ipotetico muro?

Qualcosa in comune

t i   a m o  c’è scritto su un muro
di ogni paese del mondo  forse
anche sulla luna se in piccolo
in cubitale in rosso in nero
non ha alcuna  importanza: in ogni
paese  del mondo tutti – nessuno
escluso – almeno per un attimo
abbiamo desiderato anche tu
che le parole urlate per sempre
su quel muro fossero lì per noi

©IreneMarchi2020

Leggere i muriultima modifica: 2020-10-19T15:28:37+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento