Una (non) poesia per dire NO!

Contro la violenza sulle donne,
in ogni parte del mondo,
oggi, domani, dopodomani e sempre.

***

NO!

Contro  la violenza fisica, psicologica e spesso legalizzata sulle donne di tutto il mondo

rivendico il diritto di dire no
non voglio più stare con te
e no, non voglio essere toccata
– e ricorda, picchiare è molto più che toccare –
no, non voglio essere additata
se non voglio essere madre – e ricorda,
per ogni madre che nasce anche un uomo ha partecipato  −
rivendico il diritto di non essere uccisa
se non voglio più stare con te
se ora non voglio essere tua sua di nessuno
o se non voglio diventare madre

semplicemente
rivendico il diritto di esistere
con gli stessi  diritti di un uomo

IreneMarchi2022

Una (non) poesia per dire NO!ultima modifica: 2022-11-24T15:27:14+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento