Punti di vista

papavero3salutSei tu che fotografi lui o è lui che fotografa te?

Senza filtri

Mentre fotografavo
ho sentito la voce dei papaveri
–  c’era intorno il silenzio
e il respiro calmo del frumento –

ridevano di me:
che ingenua, sussurravano
scherzando col vento,
non ha ancora capito che la vita
va toccata
e non guardata soltanto.

©Irene Marchi 2019

*ascoltando Eric Clapton – Blues in ‘A’ https://www.youtube.com/watch?v=TxO_Fi3V73o