Dire no al colesterolo (e possibilmente all’opportunismo e all’ipocrisia)

stop

(Di colesterolo, almeno, c’è anche quello “buono”…)

Esperti

Ci sono tempi
in cui perfino
gli opportunisti
biasimano l’opportunismo.

E devi credergli
perché più di tutti
sono al corrente
di quel che dicono.

Ma non fidarti di loro –
infatti biasimano
l’opportunismo
solo per opportunismo.

Erich Fried (1921- 1988)

 

 
Blues della classe media

Non possiamo lamentarci.
Abbiamo da fare.
Siamo sazi.
Mangiamo.

Cresce l’erba,
il prodotto sociale,
l’unghia delle dita,
il passato.

Le strade sono vuote.
Le chiusure sono perfette.
Le sirene tacciono.
Passa.

I morti hanno fatto il loro testamento.
La pioggia è cessata.
La guerra non è stata dichiarata.
Non è urgente.

Noi mangiamo l’erba.
Noi mangiamo il prodotto sociale.
Noi mangiamo le unghie.
Noi mangiamo il passato.

Non abbiamo nulla da nascondere.
Non abbiamo nulla da perdere.
Non abbiamo nulla da dire.
Abbiamo.

L’orologio è caricato.
La vita è regolata.
I piatti sono lavati.
L’ultimo autobus sta passando.

È vuoto.
Non possiamo lamentarci.

Cosa aspettiamo ancora?

Hans Magnus Enzensberger, da Chiosco, traduzione di Anna Maria Carpi.

* Cosa ascoltare? Daniele Silvestri – Quali alibi; Giorgio Gaber – Il tutto è falso.