Help!

helpChiedi aiuto e forse (forse!) un aiuto arriverà. Se non chiedi è molto più difficile (forse). (Ma onestamente l’unica certezza che ho è il forse).

Preghiera

Se esisti per davvero – fatti avanti,
sii nuvola, caprone, aviatore,
porta con te occhi, bocca, voce,
– chiedimi qualcosa, lascia che mi sacrifichi,
prendimi tra le braccia, proteggimi,
nutrimi con la settima parte di un pesce,
fammi un fischio, dissodami le dita,
ricolmami di aromi, di stupore,
– resuscitami.

Nina Cassian, da C’è modo e modo di sparire, Adelphi.

 

Preghiera alla poesia

Oh, tu bene mi pesi
l’anima, poesia:
tu sai se io manco e mi perdo,
tu che allora ti neghi
e taci.

Poesia, mi confesso con te
che sei la mia voce profonda:
tu lo sai,
tu lo sai che ho tradito,
ho camminato sul prato d’oro
che fu mio cuore,
ho rotto l’erba,
rovinata la terra –
poesia – quella terra
dove tu mi dicesti il più dolce
di tutti i tuoi canti,
dove un mattino per la prima volta
vidi volar nel sereno l’allodola
e con gli occhi cercai di salire –
Poesia, poesia che rimani
il mio profondo rimorso,
oh aiutami tu a ritrovare
il mio alto paese abbandonato –
Poesia che ti doni soltanto
a chi con occhi di pianto
si cerca –
oh rifammi tu degna di te,
poesia che mi guardi.

Pasturo, 23 agosto 1934

Antonia Pozzi, da Parole (a cura di Alessandra Cenni e Onorina Dino), versione e-book.

*Chiedere aiuto in musica?… tra le varie: Help! – The Beatles; Hey You – Pink Floyd.

Help!ultima modifica: 2016-10-03T21:34:20+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento