Invisibilità

 

I'm invisible

Quante volte abbiamo desiderato di essere invisibili?
E quante volte abbiamo desiderato di non esserlo?

(Due brevi righe per tutti quelli che si sentono in qualche modo invisibili)

 

Sono qui

Ho chiesto alla brina
che mi vestisse di nuvole

dolcissima
lei mi ha accontentata
e ora chiedo a voi,
nuvole bianche di vento,

sono qui, esisto: mi vedete?

©IreneMarchi2018

*Ascoltando Wolf Hoffmann – Blues For Elise https://www.youtube.com/watch?v=v8QtrY3iIg0

La curiosità

curiosity]

Quali curiosità ti accompagnano in questo momento?

Curiosity killed the cat
 
Ho la curiosità di vedere
dove i colori del giorno
 si abbandonano al mare
–  ci sarà anche la luna?

ho la curiosità di capire
quando  le nuvole scure
si stancano di aspettare il sole
– e si fanno pianto

ho la curiosità di scoprire
quali note
ruberò domani  al vento
– per divertire il silenzio

sono curiosa
come il  gatto
                    che insegue una luce sul muro:
so  cosa accadde a quel gatto curioso,
ma, ancora, rincorro
le                     luci   che             
                                                               ballano
      tra    i           miei              
                                               pensieri.

©Irene Marchi 2018

* ascoltando Dave Grusin & Lee Ritenour – Mountain Dance
https://www.youtube.com/watch?v=takOVYOOucA

Meglio liberi

mai più

(I fiori non sanno fare confronti)

Meglio liberi

A che servono i confronti?
Il papavero profuma meno
della rosa,
la ginestra è più tenace
dei petali di pesco
– caduti ora, in un respiro –
e più del glicine intenso
la lavanda
mi rapisce nel suo colore.
Strisciamo vinti
sempre
dal peso dei confronti,
solo si salva
chi non li sa fare.

Irene Marchi, da La parte in ombra, Edizioni Ensemble 2018

*ascoltando Estas Tonne – Perception https://www.youtube.com/watch?v=A3uhsPEPfrk

Mi raccomando

miraccomando

Per un figlio, per chi è in partenza, per chi ci è vicino e per chi ci è lontano:
una (per fortuna) breve lista di raccomandazioni…

Mangia qualcosa

Vedi di non fare guai
cammina sulle nuvole
ma con un piede per terra
fai del tuo meglio, ma buona,
la vita,
spero ti sia in ogni età
nel sole e nella pioggia
e quando il tuo mare sarà in tempesta

smettila di trattenere le lacrime
ama chi ti senti di amare
amati
anche se senti di non poterti amare

parla agli alberi
– ché loro rispondono, sempre –
accarezza i fiori
e vestiti come ti pare – copri la pancia,
ma non l’entusiasmo –
e poi, e poi …

e poi vai piano.

©Irene Marchi  2019

*ascoltando Cat Stevens  – Wild World  https://www.youtube.com/watch?v=T7dNqz9F94M

L’impietosa moviola

20191030_123553

Se avessi fatto cosìSe non avessi detto quella cosa…  Ma come ho fatto a non pensarci…  Se… Se… Se…: quante volte ci malediciamo da soli ricordando qualcosa che abbiamo (o non abbiamo) fatto o detto, anche in un tempo lontanissimo?

Mille e mille anni fa

Di quel giorno
– intenta a respirare –
non ho registrato ogni dettaglio
ma talvolta qualcosa ritorna
all’improvviso, senza un perché
– e quando mai c’è un perché? –
il tuo quaderno, per esempio,
non l’ho sfogliato
– dovevo continuare a respirare –

ma avrei voluto farlo.

© I.M.2019

*ascoltando Peter Green – Burnt Foot https://www.youtube.com/watch?v=5MUZsnFrDhE

Quanti angeli?

pacewherewherewherewherwhereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Di quanti angeli avremmo bisogno in questo nostro tempo?

A un angelo

Puoi vedere
il fondo di questo buio
dove siamo rotolati
tra la polvere
della nostra immensa frana?
Ora più che mai
– o forse da sempre –
servirebbero le tue lacrime,
se ancora ne rimangono.

Irene Marchi, da La parte in ombra, Edizioni Ensemble, 2018

*ascoltando Joan Baez – Where Have All The Flowers Gone (Pete Seeger) https://www.youtube.com/watch?v=PSE03QVnXg0

Qualcosa da ascoltare

 

foglie

 

La musica nuova

La stagione delle foglie che cantano
può regalarti una musica nuova
 
quale sia il  suo colore non lo so
e non so dove ti porterà,
ma se resti in silenzio
puoi sentirne anche il profumo
 
profumo  di foglie
cantate dal vento

©Irene Marchi 2019

*ascoltando Autumn leaves (instrumental) – suonata da Eva Cassidy
https://www.youtube.com/watch?v=6AdArlLdpNc

“A volte ritornano”

 

pigiama party copia

 

Pigiama party con sorpresa

a piedi nudi
bevo un caffè
e il sole mi siede accanto, silenzioso

è una festa da ricordare, questa,
siamo io, il sole
e un’altra persona
che non vedevo da tanto tempo:
me stessa

©Irene Marchi 2019

*ascoltando PFM – Celebration https://www.youtube.com/watch?v=rjoKEmcm06k

Una delle 5 W

why

Why?

Vorrei sapere il perché
di ogni buio che ci annulla
e il perché
di ogni sguardo che non capisco
– il tuo, per esempio  –
vorrei sapere il perché
di troppi giorni,
ma dovrò accontentarmi di un chissà:

il perché, no,
non è di questo mondo.

©Irene Marchi 2019

*ascoltando Pink Floyd – It’s What We Do https://www.youtube.com/watch?v=6qYs5I_9D2U