In quale mondo vivi? (E in quale vorresti vivere?)

fantasylandia

Se esistono altri mondi abitati, spero che almeno lì non esista la guerra.
O che almeno una guerra non duri più del tempo che serve a pronunciare la parola “guerra”.

(Qui, in questo mondo, nel 2020, è invece ancora in corso una guerra iniziata ormai quasi dieci anni fa. E no, non è una congettura, e neppure fantascienza).

In alcuni mondi si è confermata
la congettura di Riemann sui numeri primi

In alcuni mondi sono strappate
ad antichissimi funghi confessioni sommarie

In qualche mondo il buio piú profondo è illuminato
da meravigliose pietre parlanti

In parecchi mondi l’estate dura
un secolo, e quelli che hanno la sfortuna

di nascere nei secoli invernali
trascorrono la vita dormendo

rivoltati e rinvolti nelle pellicce
bozzoli grigio chiari

In alcuni mondi anche questa poesia
è già stata scritta e scartata.

Lars Gustafsson (Västerås, 1936 – 2016), da Sulla ricchezza dei mondi abitati, traduzione di Maria Cristina Lombardi, Crocetti Editore, 2010

*ascoltando Pink Floyd – Marooned https://www.youtube.com/watch?v=P7YMI39sObY

 

In quale mondo vivi? (E in quale vorresti vivere?)ultima modifica: 2020-03-03T16:11:35+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento