Qualcosa di bello

 

selvatici

Questa quartina di William Blake può aiutare a cambiare “l’umore” di una giornata.
Perché indirizza lo sguardo verso qualcosa di semplicemente bello.

Vedere un mondo in un granello di sabbia,
E un cielo in un fiore selvatico,
tenere l’infinito nel cavo della mano
E l’eternità in un’ora. (…)
°°°
To see a world in a grain of sand
And a heaven in a wild flower,
Hold infinity in the palm of your hand,
And eternity in an hour. (…)

 
William Blake (1757-1827), quartina tratta da Auguries of Innocence, 1789

*ascoltando  F. Chopin – Ballade No.1 Op.23
https://www.youtube.com/watch?v=eG1Olvh7vCU

Qualcosa di belloultima modifica: 2019-05-13T10:27:40+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento