P.S.

Un murales a Padova (di Kenny Random)

Un murales a Padova (di Kenny Random)

Rivelazioni importanti dove meno te le aspetti.

Un post scriptum

Dal mio vecchio avvocato venne una lettera.
Scrive come sempre.
Oggettivo, professionale. Il suo devoto.

Quasi non mi accorsi
del post scriptum.

“Ora che la mia vita volge alla sera
e il battito d’ala dell’angelo nero
in talune notti già soffoca il battito del cuore,
voglio, diletta, dirle un’unica volta:
ho amato Lei per questi trent’anni.
Un oceano si stende tra me e Lei.
E sempre sono in attesa che una lettera,
non una lettera d’amore, ma una farfalla entri
nella mia vita tappezzata di documenti
a svolazzare”.

Mascha Kaleko (Schidlow,  1907 – Zurigo,  1975), da Das lyrische Stenogrammhelft, 2007, traduzione di Gio Batta Bucciol, in Poesia n. 341, Ottobre 2018, Crocetti Editore

*ascoltando (qualcosa in tema…) The Beatles – P.S. I Love You https://www.youtube.com/watch?v=p5AQ-DuYhEA

P.S.ultima modifica: 2019-05-14T15:06:54+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento