Un altro tè

bstgchet

Che profumo ha una poesia?

Ho tre poesie,
disse.
Pensa, contare le poesie.
Emily le gettava
in un baule, io
non credo proprio che le contasse,
apriva solo un pacchetto di tè
e ne scriveva una nuova.
Era giusto. Una buona poesia
deve odorare di tè.
O di terra umida e legna appena tagliata.

Olav H. Hauge (Ulvik, Norvegia, 1908-1994), da La terra azzurra, Crocetti Editore, 2008, traduzione di Fulvio Ferrari

*ascoltando Cat Stevens – Tea for the Tillerman https://www.youtube.com/watch?v=7xcF_f1Myy0

Un altro tèultima modifica: 2019-07-08T16:32:19+02:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento