Nessuna dissolvenza

c i a o jpg

  Un ciao da lontano, ma non in dissolvenza.

 

TU ASCOLTI  – ascolti?–
l’altro che ti racconta i casi suoi,
tu aspetti solo il primo punto accapo
per dire “anch’io…” e per passare ai tuoi.
Ora è l’altro che ascolta – ascolta?
No, pensa solo: non la fare lunga.

Da un residuo di cuore
ci mandiamo infine
un “fatti coraggio” e “a presto”.
Poi la dissolvenza del “cia-ciao”
dove la o si perde.

Anna Maria Carpi, da L’asso nella neve, ed. Transeuropa, 2011

*ascoltando Sinéad O’Connor-Thank You For Hearing Me https://www.youtube.com/watch?v=wpZTku1OE04

Nessuna dissolvenzaultima modifica: 2019-11-15T16:08:52+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento