Quotidiana fantascienza

saluti-da-Star-Trek copia

Qual è il tuo pianeta d’origine?

 

Fantascienza  I

Forse si fa convesso il nostro mondo
nello stampo positivo di un’altra sfera.

Forse nell’interspazio che sta in mezzo
si scambiano segrete migrazioni.

Forse l’allodola, quando s’invola,
va in cerca d’altri nidi, o d’altro sole.

Forse la cerva bianca del mio sogno
dal concavo del gregge si è perduta.

Forse dall’eco di un lontano canto
è  nata la poesia che facciamo.

Forse soltanto amore è ciò che abbiamo,
forse nostra corona, nostro manto.

José Saramago, da Fino al midollo, in José Saramago – Le poesie, traduzione di  Fernanda Toriello, Feltrinelli, 2017

Quotidiana fantascienzaultima modifica: 2020-11-14T15:53:42+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento