Senza bruciarsi!

Hai 30 secondi per raccontare, con una manciata di parole, la tua vita fino ad oggi
(e non ci devi pensare prima: pronti… via!)

 

Il mio pezzo forte

Il mio pezzo forte:
l’accendo, poi, dal momento in cui il fiammifero
dichiara la luce, sino a quando la luminosità si muove
oltre i propri mezzi e muore, io racconto la storia della mia vita –
 
date e luoghi, le torce che ho portato,
diversi nomi e volti, chi
mi ha dato amore, chi ci è andato vicino,
i cambiamenti fatti, le lezioni che ho imparato –
 
poi trovo ancora il tempo di esitare e arrossire
prima di essere morso dalla fiamma, e bruciato.
 
Un consiglio, a chiunque culli in sé
un’oncia di tristezza, a chiunque sia solo:
non provate a farlo voi stessi; è pericolo,
follia.
 
Simon Armitage (Huddersfield, 1963), da Poesie, Mondadori, 2001, traduzione di L. Guernieri

 

Senza bruciarsi!ultima modifica: 2021-12-08T22:34:22+01:00da irenesettanta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento