Inaspettati arcobaleni

jpg«Alza gli occhi al cielo, non troverai mai arcobaleni se guardi in basso»
cantava Charlie Chaplin nel film “The Circus”
(però qualche volta capita di trovare un arcobaleno dove meno te l’aspetti).

Respirare a colori

Che importa se mi vesto di nero?
Ho comunque nel respiro ogni colore:
le nuvole rossarancio – ogni sera –
sul volto di mia figlia
il giallo vivo di certe mattine leggere
il verde che rinasce in una foglia
la luce chiarazzurra dei ricordi buoni
quel blu profumato di lavanda
e l’indaco che accompagna la verità
di un sorriso

perciò che importa – anche tu –
che importa se ti vesti di nero

se ancora ti commuovi
per un arcobaleno?
 
 © IreneMarchi 2017

 

Qualcosa di rosso

 

fiorecapelli

Come in un sogno,
l’amore viene con passi silenziosi.
 
Quando lei partì, la porta cigolò,
mi affrettai per richiamarla indietro,
ma il sogno diventò impalpabile,
dileguandosi nel buio.
Un tremare di luce da lontano,
un miraggio, come sangue, rosso!

Rabindranath Tagore (Calcutta, 1861- 1941), da  Petali sulle ceneri – Poesie d’amore

*ascoltando Fabrizio De André – La canzone di Marinella https://www.youtube.com/watch?v=pYKsu4c48gs

(Per altri colori in mezzo ai versi, qui https://lapoesianonsimangia.myblog.it/category/colori/)