Così

fk

E tu, dove stai?

A metà tra buio
e luce
            tra sogni
e pietre
a metà tra ieri e domani
tra un sì
e il suo contrario
a metà tra qui
           e sulla luna.
Sto  nello  spazio
che non è il tutto
e neppure il nulla.
Solo l’aggettivo
imperfetta
mi contiene interamente.

©IreneMarchi2019

*ascoltando Van der Graaf Generator – Darkness https://www.youtube.com/watch?v=WDmhP6YiN6s

Brrrrr…

lasciarparubata

Dicembre

Ho freddo, oggi
dove ho lasciato – non so –
la mia sciarpa rossa?

L’ho forse persa
nel  viaggio – che incosciente –
tra quelle nuvole?

S’è impigliata
tra le parole non dette
– sì, le più moleste –

o forse, dimmi
– non distogliere lo sguardo –
me l’hai rubata tu?

© Irene Marchi 2019

*ascoltando Simon and Garfunkel – A Hazy Shade Of Winter https://www.youtube.com/watch?v=YkwBrEl5q_8

La curiosità

curiosity]

Quali curiosità ti accompagnano in questo momento?

Curiosity killed the cat
 
Ho la curiosità di vedere
dove i colori del giorno
 si abbandonano al mare
–  ci sarà anche la luna?

ho la curiosità di capire
quando  le nuvole scure
si stancano di aspettare il sole
– e si fanno pianto

ho la curiosità di scoprire
quali note
ruberò domani  al vento
– per divertire il silenzio

sono curiosa
come il  gatto
                    che insegue una luce sul muro:
so  cosa accadde a quel gatto curioso,
ma, ancora, rincorro
le                     luci   che             
                                                               ballano
      tra    i           miei              
                                               pensieri.

©Irene Marchi 2018

* ascoltando Dave Grusin & Lee Ritenour – Mountain Dance
https://www.youtube.com/watch?v=takOVYOOucA

Meglio liberi

mai più

(I fiori non sanno fare confronti)

Meglio liberi

A che servono i confronti?
Il papavero profuma meno
della rosa,
la ginestra è più tenace
dei petali di pesco
– caduti ora, in un respiro –
e più del glicine intenso
la lavanda
mi rapisce nel suo colore.
Strisciamo vinti
sempre
dal peso dei confronti,
solo si salva
chi non li sa fare.

Irene Marchi, da La parte in ombra, Edizioni Ensemble 2018

*ascoltando Estas Tonne – Perception https://www.youtube.com/watch?v=A3uhsPEPfrk

La voce di ottobre

che cosa succede

Ascolta

se le foglie di ottobre
fossero parole,
pensa a quante poesie

ballerebbero

nel

vento

prima

di

sfiorarci

volando

a  terra

 

(senti come bisbiglia l’aria, oggi)

©Irene Marchi 2019

*ascoltando Van Morrison – Autumn Song https://www.youtube.com/watch?v=lX9UTWh4VDw

 

Quanti angeli?

pacewherewherewherewherwhereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Di quanti angeli avremmo bisogno in questo nostro tempo?

A un angelo

Puoi vedere
il fondo di questo buio
dove siamo rotolati
tra la polvere
della nostra immensa frana?
Ora più che mai
– o forse da sempre –
servirebbero le tue lacrime,
se ancora ne rimangono.

Irene Marchi, da La parte in ombra, Edizioni Ensemble, 2018

*ascoltando Joan Baez – Where Have All The Flowers Gone (Pete Seeger) https://www.youtube.com/watch?v=PSE03QVnXg0

Qualcosa da ascoltare

 

foglie

 

La musica nuova

La stagione delle foglie che cantano
può regalarti una musica nuova
 
quale sia il  suo colore non lo so
e non so dove ti porterà,
ma se resti in silenzio
puoi sentirne anche il profumo
 
profumo  di foglie
cantate dal vento

©Irene Marchi 2019

*ascoltando Autumn leaves (instrumental) – suonata da Eva Cassidy
https://www.youtube.com/watch?v=6AdArlLdpNc

Rosa?

 

wild rose

La vie en rose

Rosa, rosae,
rosa dell’inverno,
rosa selvatica,
rosa
le mie guance
anzi sempre rosse
– maledetta timidezza –
rosa le storie mai vissute

rósa
dai dubbi invece,
di noi tanti
la vita.

Irene Marchi, da La parte in ombra, Edizioni Ensemble, 2018

*ascoltando Nick Drake – Pink Moon https://www.youtube.com/watch?v=aXnfhnCoOyo